Lun - Ven 9.00 > 13.00 - 15.00 > 19.00

+39 075 9276702

Corso Garibaldi, 70 - 06024 Gubbio (PG)

Top
 

Usa e Recupera

Consorzio Nazionale Imballaggi in Plastica

PROGETTO ``USA E RECUPERA``

Il CO.N.I.P. al fine di assicurare un'elevata protezione dell'ambiente e per rispondere ai principi di responsabilità e di cooperazione di tutti i soggetti coinvolti nella produzione, nella distribuzione, nell'utilizzo e nel consumo di beni da cui originano i rifiuti, ha promosso a livello nazionale il progetto “USA E RECUPERA”.

Le casse del sistema “USA E RECUPERA” a differenza di altri sistemi NON DEVONO ESSERE LAVATE perché FORNITE SEMPRE NUOVE e NON HANNO COSTI PER LA LOGISTICA in quanto CI PENSA il sistema CO.N.I.P.

Inoltre Il CO.N.I.P., nell’ambito della filiera degli imballaggi plastici per ortofrutta, ha sviluppato un progetto di rintracciabilità moderno ed efficiente, in linea con i regolamenti internazionali della Comunità Europea.

Il progetto di rintracciabilità, attraverso un approccio integrato tra la sicurezza alimentare e il controllo sulla conformità ed idoneità dell’imballaggio, rappresenta la risposta adeguata alla richiesta di maggiore qualità da parte del cliente finale.

CO.N.I.P., infatti garantisce maggiore sicurezza al cliente finale sui propri imballaggi in plastica a contatto con prodotti ortofrutticoli.

Il sistema “usa e recupera” garantisce:

la certificazione del processo con un sistema documentato e ispezionabile

l’aumento del livello di sicurezza e qualità garantito al consumatore

la condivisione di standard e documenti all’interno del sistema

Il CO.N.I.P.:

la garanzia della materia plastica utilizzata

Il progetto impegna il Consorzio a valorizzare al massimo gli imballaggi fine vita rendendo concreto il principio che il rifiuto non è uno scarto ma una risorsa.

In particolare, con il progetto “usa e recupera”, CO.N.I.P. applica un sistema che mira alla riduzione dell’impatto ambientale attraverso una gestione capace di garantire una sensibile diminuzione degli imballaggi a monte e di conseguenza un minor flusso di imballaggi che vanno a finire in discarica.